Labrador Retriever

Ti presento il Labrador

Origine

 

Nato e sviluppato sull’isola di Terranova, dove venne importato nel XIX secolo dalle navi inglesi che arrivavano dalla penisola canadese del Labrador. Inizialmente si chiamava “cane di Saint-John” dal nome della capitale dell’isola di Terranova per distinguerlo dall’altra razza allevata nell’isola, il Terranova, appunto. Successivamente la razza si è diffusa in Gran Bretagna, dove è stata selezionata, fino ad ottenere la paternità.
In vari scritti dell’Ottocento Labrador e Terranova venivano usati indistintamente per indicare i cani d’acqua delle coste canadesi. Capostipite del labrador retriever è il Cane di St John, un Terranova più piccolo che si è sviluppato in Canada insieme al Terranova vero e proprio. Inoltre pare che nella formazione del labrador ci sia anche lo zampino del Cão de castro laboreiro. Dal Canada la razza si è molto diffusa in Gran Bretagna tanto che, come abbiamo detto, è considerata la patria di questi splendidi cani.
Labrador Retriever

Lo standard del Labrador

Il primo Standard della razza risale al 1916 e rimase invariato fino al 1950, quando fu leggermente modificato. Lo Standard della FCI attualmente in vigore è del 1989, data dell’ultima revisione. Il Kennel Club Americano applica uno Standard leggermente diverso da quello della FCI ed è del 1994.
Il Labrador è un cane da caccia, rustico, polivalente, estremamente attaccato al suo padrone, d’eccellente carattere, dolce, avido di lavorare e di piacere. Adora l’acqua e il nuoto è importante per il suo equilibrio. Dolce con la famiglia, sopporta male la solitudine. È paziente con i bambini. Per la sua indole non sarà mai un cane da guardia.

Gruppo 8 – Cani da riporto, da cerca, d’acqua
Standard FCI n. 122 (1989)
Origine: Gran Bretagna

Aspetto generale

Il Labrador Retriever è un cane di struttura robusta, compatto, molto attivo. Il cranio è largo; il petto è largo e il torace profondo; i reni e il treno posteriore sono larghi e forti.

Caratteristiche

Molto agile e di buon temperamento. L’olfatto è eccellente, la bocca morbida. Molto amante dell’acqua. Adattabile e affezionato compagno.

Temperamento

Intelligente, entusiasta e docile. Desideroso di compiacere. Di indole buona, senza traccia di aggressività o di eccessiva timidezza.

Testa

Cranio largo con stop definito. Testa ben modellata, asciutta, senza guance carnose. Mascelle di lunghezza media, potenti e non appuntite. Tartufo largo, con narici ben sviluppate.

Labrador Retriever

Occhi

Di grandezza media che esprimono intelligenza e buon carattere, di colore castano o nocciola.

Orecchie

Né larghe né pesanti, portate pendenti vicino alla testa e attaccate un pò arretrate.

Bocca

Mascelle e denti forti, con chiusura a forbice perfetta regolare e completa: la parte interna degli incisivi è sovrapposta e aderente alla parte esterna di quelli inferiori. I denti sono perpendicolari alle mandibole.

Collo

Di bella linea, forte, poderoso, inserito tra spalle ben costruite.

Tronco

Torace di buona larghezza e profondità, con costole ben arcuate “a botte”. Linea del dorso dritta. Reni larghi, corti e forti.

Labrador Retriever

Arti anteriori

Spalle lunghe e oblique. Arti con buona ossatura, diritti dal gomito al suolo, visti sia di fronte che di profilo.

Labrador Retriever

Arti anteriori

Spalle lunghe e oblique. Arti con buona ossatura, diritti dal gomito al suolo, visti sia di fronte che di profilo.

Labrador Retriever

Piedi

Rotondi, compatti con dita ben arcuate e cuscinetti plantari ben sviluppati.

Labrador Retriever

Arti posteriori

Ben sviluppati, non inclinati verso la coda; ginocchio ben flesso, garretti bassi. I garretti vaccini sono indesiderati.

Labrador Retriever

Coda

Costituisce una caratteristica distintiva della razza. Molto grossa verso la base, si assottiglia gradualmente verso la punta, di lunghezza media, senza frange ma ricoperta da pelo corto, fitto e folto, che le da quell’aspetto arrotondato tipico (coda di lontra). Può essere portata allegramente ma non deve essere mai arricciata sopra il dorso.

Taglia

L’altezza ideale al garrese è di 56-57 cm per i maschi e di 54-56 cm per le femmine.

Labrador Retriever

Andatura e movimento

Sciolto, con falcate adeguatamente lunghe; arti dritti e paralleli visti sia di fronte che posteriormente.

Mantello

Costituisce una caratteristica distintiva della razza. Pelo corto e folto, senza frange e ondulazioni, abbastanza duro al tatto; sottopelo resistente alle intemperie.

Colori

Completamente nero, giallo o fegato/cioccolato. Il giallo varia dal crema chiaro al rosso volpe. È ammessa una piccola macchia bianca sul petto.

Labrador Retriever

Difetti

Ogni deviazione dallo standard è da considerarsi un difetto, che va penalizzato secondo la gravità.

Labrador Retriever

Nota:

I maschi devono avere due testicoli di aspetto normale, ben scesi nello scroto.

Il Carattere

Il labrador retriever nasce come cane da riporto. Questa razza è fra le prime 10 più intelligenti.

E’ un cane dall’indole vivace e docile, adattissimo a vivere in appartamento. Ama stare insieme alla famiglia e mette la sua vispa intelligenza al servizio della casa.
Convive benissimo con i bambini, ama giocare con loro e sono sicuro che non tarderete ad accorgervi della sua attitudine a fare la bambinaia! Sono molto sensibili, e avvertono qualsiasi situazione di pericolo.
Il labrador è un cane molto passionale con il suo padrone, tende a vivere in simbiosi con lui.
Vi sorprenderà vedere cosa sarà disposto a fare pur di attirare una vostra carezza o un vostro sguardo.
Una peculiarità di questo cane è lo sguardo. Questi occhi (quasi umani) estremamente eloquenti, sanno farsi capire in maniera chiara e decisa.
Fra le sue passioni troviamo l’acqua. Adora nuotare ed è capace di farlo per ore ed ore.
Per questo molto spesso lo troviamo impiegato nell’attività di soccorso acquatico.
Impiegato anche nella pet-therapy, questo cane sembra capire perfettamente le persone con dei disagi, e a loro riserva attenzioni affettuose e si dedica con amore smisurato.
Labrador Retriever
Labrador Retriever

Siamo fatti l’uno per l’altro?

Dopo una lunga discussione in famiglia avete deciso di prendere un cane e avete deciso per il Labrador. Ottima scelta se avete bambini o gatti in casa!
Il labrador infatti nasce come cane da compagnia e non ha istinti predatori.
E’ un cane pratico dotato di un’ottima salute, non richiede particolari accorgimenti al mantello: vi basterà spazzolarlo una volta alla settimana.
E’ importante che voi condividiate con lui la passione per le passeggiate al mare e al fiume: ama nuotare, ed avendo una grossa resistenza fisica può farlo per ore intere!
Se avete intenzione di riservargli il compito di guardare e difendere la vostra proprietà questa razza è sconsigliata. Questo è un cane dall’indole dolce ed è espansivo anche con gli estranei, quindi fare il guardiano non è proprio il suo mestiere! Preferisce fare il baby-sitter!

4danko

I nostri Maschi

I nostri maschi sono tutti selezionati, per il carattere,e lo standard di razza. Vengono sottoposti a 4 mesi alle preventive per la displasia alle anche e gomiti e a un anno vengono certificati per l’esenzione da displasie. Sono sottoposti a visita oculistica.

IOJN67576

Le nostre Femmine

Le nostre femmine sono selezionate per carattere e valutiamo lo standard di razza

cucciolo-pinki-21

Cucciolate

I nostri accoppiamenti non sono fatti a caso ma valutando le caratteristiche e il caratttere di ogni singolo soggetto. I cuccioli vengono consegnati a 60 – 70 giorni  sverminati tre volte, vaccinati due volte e inserito microchip.

Contattaci

Mandaci un messaggio o vieni a trovarci, ti aspettiamo!
Allevamento Labrador e Golden Retriever "VALLEASTICO"
Via Prasamarin 26 - 36014 Santorso (VI)
Chiamaci:
Cesare 392 18 19 370
Susanna 340 42 74 154
Seguici sui Social: